Shopping

Sport & Fitness

 
Fai di Beltade.it la tua Home Page
Aggiungi Beltade.it ai Preferiti

powered byGoogle

Web

Beltade

sabato 19 settembre 2020
   SPOT

Tipicoshop.it prodotti tipici regionali al giusto prezzo
   LE ALTRE NEWS

L’Associazione Sportiva Dilettantistica NATURAID “SULLE STRADE DELL’AVVENTURA”.

Naturaid nella Sicilia Barocca 2007

Nuova avventura Naturaid: Speleologia nella grotta in Sardegna

Nuova avventura Naturaid: 24 ore di MTB di Campiglia D’orcia

3° Naturaduno Val Lomasone 2007

Una nuova avventura per il gruppo dei Naturaider.

Il 3° NATURAID Marocco è terminato

News del 9 novembre



La gara è partita!!!

Vai alla pagina: [1] 2 3 4

Avventure nel mondo

A cura di: Maurizio Doro

Stampa!


Partiti!!!

23 Novembre 2004: Alle ore 7.00 è partito da EL KSIBA il 1° Naturaid Marocco 2004.
450 km in tappa unica e in autosufficienza con la MTB.

Ed ecco la... internet-cronaca in diretta:

La competizione sta entrando finalmente nel vivo.
Dopo il trasferimento il giorno 22/11/04 da Marrakech a El-ksiba 1087 slm, gli atleti hanno preso finalmente possesso del territorio e stanno entrando nella parte.
Il pomeriggio viene concesso per l’ambientazione del posto, alla messa a punto dei propri mezzi e dalle verifiche alle quali sono sottoposti tutti i raider in base al regolamento.
Cena a base di spaghetti al ragù nella quale si sono cementati come Cuochi Maurizio e Paolo, carne e per finire sfogliatine alla mela sfornate per noi dalle mani della squisita Fathima e Patricia.
Finalmente sono le 7.00 del 23 novembre 2004 tutto è pronto. L’aria è ancora frizzante, è un po’ nuvoloso, i raiders sono pronti già da 10 minuti, sono lì che scalpitano come dei leoni in gabbia………..ci siamo; ancora le ultime spiegazioni di Maurizio ed un benvenuto al 1° NATURAID MAROCCO 2004.

Già dalle prime battute si intravede la grande forma che sta attraversando Michele Degasperi. Il trentino, infatti, fa la sua andatura e già dai primi Km dove la strada asfaltata che porta al passo per Imilchil comincia a staccare gli avversari.
Al 1° CP dopo 42 km altitudine 1730 m. Michele è già avanti con 10 minuti di vantaggio sul terzetto composto da Vittorio Serra, Raffaele
Vergella e Giovanni Montini, segue a due minuti la coppia formata da Massimo Bina e Vincenzo Martini, più staccato Daniele Modolo e
chiudono il gruppo Mauro Miorelli e l’unica donna temeraria a sfidare questa avventura, la cagliaritana Lisa Garau.

La strada continua a salire verso il cuore dell’atlante attraversando vallate ampie e una vegetazione molto rigogliosa. La temperatura si mantiene fresca anche perché il giorno prima un passaggio di una perturbazione ha innevato le cime circostanti.
Al 2° CP passa ancora in testa indomabile Michele Degasperi, seguito a due minuti da Vittorio Serra che ha fatto una bella rimonta.
Vergella e Montini tengono il passo dai primi e sono lì a pochi minuti. Gli altri invece pagano la prima parte dove hanno spinto forse un po’ troppo.
Ora il 3° CP è ad Agoudal nella zona dove inizia il cuore della gara.
Al km 135 si abbandona l’asfalto ed inizia la pista sterrata. Il fondo è duro e ben compattato il territorio è arido, si attraversano piccoli villaggi, di terra, qui la gente vive proprio con niente.

Arrivo: 24-11-2004 ore 18.30
MIchele Degasperi è stato il primo atleta a superare il traguardo di Zagora alle ore 13.58!!! Gli altri atleti stanno ancora percorrendo l’ultimo tratto di gara. Grande merito a questo atleta trentino che ha vinto la 1° tappa del NATURAID MAROCCO 2004.


 


SPOT

 | Contacts | Credits | Info | Dicono di Noi | Pubblicità | Disclaimer | Comunicati Stampa | Newsletter |

Tutto il materiale presente in questo sito è Copyright 2000-2007 Info4U s.r.l.. È vietata la riproduzione anche parziale.
Info4U s.r.l. declina ogni responsabilità per inesattezze dei contenuti e per dati non aggiornati.


111749