Shopping

Sport & Fitness

 
Fai di Beltade.it la tua Home Page
Aggiungi Beltade.it ai Preferiti

powered byGoogle

Web

Beltade

giovedì 15 novembre 2018
   SPOT

Tipicoshop.it prodotti tipici regionali al giusto prezzo
   LE ALTRE NEWS

L’Associazione Sportiva Dilettantistica NATURAID “SULLE STRADE DELL’AVVENTURA”.

Naturaid nella Sicilia Barocca 2007

Nuova avventura Naturaid: Speleologia nella grotta in Sardegna

Nuova avventura Naturaid: 24 ore di MTB di Campiglia D’orcia

3° Naturaduno Val Lomasone 2007

Una nuova avventura per il gruppo dei Naturaider.

Il 3° NATURAID Marocco è terminato

News del 9 novembre



La gara è partita!!!

Vai alla pagina: [1] 2 3 4

Avventure nel mondo

A cura di: Maurizio Doro

Stampa!


Una nuova avventura per il gruppo dei Naturaider.

Il 29 aprile è partito un nuovo viaggio-avventura per un gruppo di 9 Bikers che sposano la filosofia Naturaid, viaggiare in bicicletta con spirito curioso ed esplorativo, vivendo con la natura e le popolazioni del luogo (vedi anche www.mauriziodoro.it).
Una nuova spedizione la cui meta è il Marocco, non quello classico, percorso dalle tante e lussuose jeep con che portano i turisti sui classici sterrati popolati dai venditori di souvenir, ma il Marocco vero, quello ancora incontaminato dove si incontrano i villaggi senza tempo, dove la vita  delle popolazioni è ancora caratterizzata dalla ripetizione di gesta come centinaia d’anni fa. Popolazioni le cui giornate sono ancora caratterizzate da lavori quotidiani ed essenziali, come curare il gregge, andare all’unico pozzo con il mulo e riempire gli otri con acqua salata, lavorare i piccoli pezzi di terreno coltivato strappati alla montagna, costruire canali per cercare di far arrivare l’acqua in ogni angolo coltivabile.
Il gruppo sarà accompagnato dal viaggiatore esploratore Maurizio Doro molto conosciuto nell’ambiente dell’avventura estrema, e per i suoi speciali viaggi nel mondo. Insieme a lui ci sarà anche lo Staff Naturaid impegnato anche nella ricognizione per cercare nuove piste per il  il 4°Naturaid Marocco 2007, la gara estrema creata dallo stesso Maurizio Doro che si svolgerà in ottobre, (vedi www.naturaid.com), una gara in MTB di 700 km no stop in autosufficienza.

Il gruppo composto da uomini e donne provenienti da diverse parti dell’Italia, viaggerà per una settimana su piste che richiamano un senso di libertà e solitudine dal sapore primordiale, come l’antica pista chiamata “La via del sale”.
Il viaggio partirà dall’unica pista che permette di superare la catena montuosa dell’Alto Atlante che da Marrakech a nord va verso Ouarzazatee  e poi verso sud alle porte della grande zona desertica.La pista è ricca di colori dalla tonalità giallo-ocra  che si mischiano al verde del fertile terreno in fondovalle circondato dalle alte montagne aride.
Si continua  poi per un’antica zona vulcanica con rocce tonde e nere e con il superamento di un importante passo di 2900 m d’altitudine. In questo periodo si potranno incontrare gruppi di nomadi berberi che lasciano  le zone torride e desertiche del Sahara dove hanno passato  l’inverno. per  rifugiarsi in montagna a godere del fresco. Li si incontra mentre attraversano queste piste insieme ai loro greggi di capre, muli, galline, ai loro dromedari carichi di tutto il loro vivere, poca roba per la verità, essenzialmente tende e casse stracolme, pelli e pentolame tra cui trovano posto anche i bambini più piccoli stanchi da  questi spostamenti che richiedono  anche diverse settimane.
I Naturaider termineranno il loro viaggio giungendo alle porte del Sahara, dopo aver attraversato  palmeti, piccole oasi e pianure veramente aride con piccoli villaggi fatti di sterpaglia e argilla.
Sarà sicuramente un viaggio da assaporare……, dove alla sera sarà bello rilassarsi sotto il cielo nero stellato con migliaia di piccoli lumicini legati dalla luminosissima “Via Lattea”……, un viaggio da ricordare per la vita.

 


SPOT

 | Contacts | Credits | Info | Dicono di Noi | Pubblicità | Disclaimer | Comunicati Stampa | Newsletter |

Tutto il materiale presente in questo sito è Copyright 2000-2007 Info4U s.r.l.. È vietata la riproduzione anche parziale.
Info4U s.r.l. declina ogni responsabilità per inesattezze dei contenuti e per dati non aggiornati.


21953