Shopping

Erboristeria

 
Fai di Beltade.it la tua Home Page
Aggiungi Beltade.it ai Preferiti

powered byGoogle

Web

Beltade

domenica 29 novembre 2020
   SPOT

Tipicoshop.it prodotti tipici regionali al giusto prezzo
   LE ALTRE NEWS

Verbasco

Vischio

Uva ursina

Verga d’oro

Anserina o Potentilla

Arnica

Aparine

Alchemilla

Betonica

Ruta

Vai alla pagina: [1] 2 3 4

Curarsi con le erbe

Curarsi con le erbe

A cura di: Beltade.it

Stampa!


Artemisia

Pianta: É una pianta della famiglia delle composite e può raggiungere 1.5 m di altezza. Le foglie di colore verde intenso sono in pratica prive di picciolo. I fiori sono gialli e rossastri e formano dei capolini raccolti in pannocchie.

Habitat, Coltivazione, Raccolta: Si trova frequentemente in luoghi incolti, nei ruderi, nei campi coltivati diventa infestante, è diffusa dalla pianura alla bassa montagna. Fiorisce in estate, la raccolta avviene da luglio a settembre, si utilizzano prevalentemente i fiori e le foglie.

Storia: Nel passato pare avesse applicazione contro il mal di mare.

Uso medicinale e cosmetico: É ricca di sostanze amare, olio essenziale eucaliptolo. L’infuso e la tintura alcolica sono un rimedio per raffreddore e febbre, per disturbi di fegato e stomaco. Inoltre l’infuso può essere utilizzato per pulire piccole ulcere della pelle.

Uso in cucina: In piccole dosi può essere utilizzata per aromatizzare insalate di erbe selvatiche. Se invece volete un ottimo aperitivo che stimola l’appetito potete utilizzare il vino di artemisia.

Curiosità: I vostri piedi sono stanchi? Sembra che mettendo delle foglioline di artemisia nelle scarpe possiate combattere la stanchezza.

 


SPOT

 | Contacts | Credits | Info | Dicono di Noi | Pubblicità | Disclaimer | Comunicati Stampa | Newsletter |

Tutto il materiale presente in questo sito è Copyright 2000-2007 Info4U s.r.l.. È vietata la riproduzione anche parziale.
Info4U s.r.l. declina ogni responsabilità per inesattezze dei contenuti e per dati non aggiornati.


18174