Shopping       Add to Google

Sport & Fitness

 
Fai di Beltade.it la tua Home Page
Aggiungi Beltade.it ai Preferiti

powered byGoogle

Web

Beltade

sabato 19 settembre 2020
   ARCHIVIO CATEGORIE


   SPOT

Tipicoshop.it prodotti tipici regionali al giusto prezzo
   LE ALTRE NEWS

I pesisti più forti d’Italia a Carrara nell’ambito di èFitness per la coppa Italia di Powerlifting

Squash: Handley vince l’VIII MegaItalia Open 2004, Mastrostefano il primo ALL STAR

ÈFitness: la fiera dello sport, della bellezza e del tempo libero

Corso di arti marziali e fitness: lo Shaolin WuShu

Tutti a Norcia con il TOP FITNESS CLINIC©®

“Blue Fitness" Aquafan - Riccione, 26-29 agosto 2004

Vai alla pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 [22] 23 24 25 26 27 28

I pesisti più forti d’Italia a Carrara nell’ambito di èFitness per la coppa Italia di Powerlifting

Stampa!

Sabato 6 e domenica 7 novembre saranno due giorni di lotta durissima, con i superman e le wonderwoman della pesistica nazionale, impegnati all’ultima alzata per conquistare la coppa Italia a squadre di Powerlifting, che la federazione italiana di specialità organizza nell’ambito di èFitness il Salone dello Sport e tempo libero in programma a CarraraFiere da venerdì 5.

La Coppa Italia debutta a Carrara con una formula che abbiamo scelto – dice Sandro Rossi, presidente della Federazione Italiana Powerlifting – con una formula che consente una grande partecipazione di atleti di tutte le età, con squadre miste, per dare a uomini e donne la possibilità di misurarsi in una competizione per la quale stiamo ricevendo numerosi consensi da squadre ed atleti di tutta Italia. Saranno presenti atleti di livello nazionale, esordienti, juniores e master, che si daranno grande battaglia all’ultima alzata per conquistare questo trofeo”.

La manifestazione sarà molto spettacolare perché gli atleti, che per regolamento devono alzare “di potenza” il bilanciere fino all’altezza delle ginocchia saranno divisi in categorie in base al peso (dieci categorie le donne suddivise per peso da 44 a 90 chili) e undici categorie per gli uomini (da 52 a 125 chilogrammi), suddivisi in fasce d’età: esordenti, juniores, masters e masters 2, atleti , questi ultimi, con età superiore ai 60 anni.

Il modo migliore per dimostrare che un atleta che ha svolto un allenamento regolare ed ha avuto una corretta alimentazione – dice Luciano Bertoletti, segretario della FIPL – può gareggiare con successo anche in età vietate in altri sport”.

Grande attesa, ovviamente, per i giganti della specialità, quelli che riescono ad alzare addirittura fino a 370 chilogrammi e che richiameranno nei padiglioni di CarraraFiere, come accade regolarmente durante le grandi competizioni internazionali , appassionati da tutta Italia.

Il regolamento della Coppa Italia di Powerlifting è stato stilato per favorire al massimo la competizione e per bilanciare lo strapotere dei giganti: ogni squadra sarà composta da tre uomini e tre donne, ma in base all’applicazione di una serie di parametri compensativi anche gli atleti più “leggeri” avranno le stesso possibilità di vincere o, quanto meno, di competere con i big.
Gli interessati ed i ritardatari possono avere tutte le informazioni dal sito www.powerliftingitalia-fipl.it

Rivoluzione nell’indoor cycling, arriva la STROBOBIKE è la bici realizzata da Panatta Sport che ha lavorato due anni per metterla a punto. Cambierà radicalmente la vita in palestra.
Si chiama STROBOBIKE, è la cardio bike progettata da Panatta Sport, ed è destinata a rivoluzionare il mondo del fitness con un metodo innovativo che permette di pedalare monitorando le prestazioni dopo avere impostato nel computer della bici, i dati personali come peso, altezza, età, frequenza cardiaca .

Grazie ad una speciale lampada stroboscopia la STROBOBIKE proietta con effetti grafici un’immagine disegnata a settori ed impostata da ogni utente il quale, pedalando con diverse velocità , potrà monitorare visivamente il risultato del proprio sforzo: la rotazione disordinata del fascio di luce strobo si blocca quanto l’atleta ha raggiunto il numero ottimale di pedalate, in relazione alle proprie caratteristiche ed al carico di lavoro atletico che è in grado di svolgere.
A quel punto dovrà solo impegnarsi a tenere sotto controllo lo sforzo.

In palestra l’istruttore avrà soprattutto il compito di indicare gli esercizi, mentre ciascun biker avrà la possibilità di graduare lo sforzo controllando sul monitor che il fascio di luce stroboscopia non cominci a ruotare disordinatamente e l’istruttore potrà intervenire dalla propria consolle, direttamente sul computer del singolo utente, per impedire sforzi eccessivi o incontrollati.
Gli appassionati potranno vedere questo nuovo gioiello, e provarlo, durante èFitness.

Questa cardio bike rappresenta una vera e propria rivoluzione nei metodi di allenamento e nell’indoor cycling, – dice Rudy Panatta , titolare della casa di Apiro, in provincia di Macerata – siamo riusciti a realizzarla dopo due anni di studi che ci hanno impegnato per ottenere una sintesi tra attività cardio vascolare realizzabile su una normale bicicletta cardio, e l’attività che si può svolgere su una bicicletta stazionaria. Ecco perché siamo convinti che, per le sue caratteristiche innovative, la nostra STROBOBIKE è in grado di dare ai nostri appassionati una “pedalata” all’insegna del divertimento con una funzionalità ed una tecnologia d’avanguardia

Fin dall’apparizione dei primi prototipi la STROBOBIKE ha destato grande curiosità sia fra i praticanti che vogliono avere in casa il top della gamma nel campo dell’indoor cycling, sia nel mondo delle palestre, sempre attente all’innovazione che in questo caso è frutto di ricerca scientifica realizzata nello stabilimento di Apiro dove operano circa quattrocento persone fra addetti alla produzione e alla fornitura di servizi esterni.
Naturalmente i risultati che ciascun appassionato può ottenere variano in funzione del peso, dell’età e dell’intensità dell’allenamento al quale si vuole sottoporre. Il risultato: un sicuro dispendio calorico, interessante soprattutto perché viene ottenuto in perfetta sicurezza e con un controllo scientifico dello stato generale dell’utente.
Non ci sono dubbi: dopo essere stata testata, nell’area Panatta Sport, dal pubblico degli appassionati durante èFitness, STROBOBIKE diventerà la protagonista di grandi e piccole palestre ma soprattutto destinata a caratterizzare e differenziare le palestre all’avanguardia che presto diventeranno Strobopalestre.

vedi anche    articolo
     evento


SPOT

 | Contacts | Credits | Info | Dicono di Noi | Pubblicità | Disclaimer | Comunicati Stampa | Newsletter |

Tutto il materiale presente in questo sito è Copyright 2000-2007 Info4U s.r.l.. È vietata la riproduzione anche parziale.
Info4U s.r.l. declina ogni responsabilità per inesattezze dei contenuti e per dati non aggiornati.


116172