Shopping       Add to Google

Sport & Fitness

 
Fai di Beltade.it la tua Home Page
Aggiungi Beltade.it ai Preferiti

powered byGoogle

Web

Beltade

venerdì 23 giugno 2017
   ARCHIVIO CATEGORIE


   SPOT

Tipicoshop.it prodotti tipici regionali al giusto prezzo
   LE ALTRE NEWS

Una montagna di sport

L’Ortles a pedali…

NIA: fitness corpo-mente-spirito

Villaggio della danza

Electronic Arts presenta EA Sports Active Personal Trainer

Baluardo anti-doping: per la prima volta in Italia apre una parafarmacia in piscina

Vai alla pagina: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28

Villaggio della danza

Stampa!

La prima edizione del “Villaggio della Danza” si terrà dal 14 al 18 luglio 2009 alla Mostra d’Oltremare di Napoli – www.villaggiodelladanza.net.
Giorni dedicati alla danza in tutte le sue espressioni: danza classica, danza contemporanea, hip hop, modern jazz, balli, in un villaggio dove si vive di danza, dove si attiveranno incontri, scambi e collaborazioni tra giovani e professionisti in un ambiente internazionale e in un clima di denso e intenso scambio culturale e artistico.

Il programma dedicato alla danza in senso globale si articola in varie attività:
1) Workshops e Corsi rivolti a danzatori di vari livelli con coreografi di fama internazionale (Vladimir Vasiliev, Eldar Alliev - Kirov Ballet, Iride Sauri, Francesco Scavetta, Steve La Chance, Bruno Collinet, Daniele Baldi, …) di danza classica, danza contemporanea, modern jazz, hip hop….

2) Corsi giornalieri di tango, danze orientali, tango, flamenco,danze caraibiche, tip-tap, pizziche, danze urbane: break dance – house - newstyle,…

3) Stage di Musical tenuto da Giovanni Monti e Fabrizio Angelini

4) Incontri
   - Vladimir Vasiliev, omaggio a Ekaterina Maximova
   - Giuseppe Picone, la danza e(‘) la mia vita
   - Lorca Massine, Leonide mio padre
   - Carmine Aymone, musical…..

5) Spettacoli
  - galà di danza (18 luglio) con compagnie e danzatori professionisti affermati ed emergenti,   con il coinvolgimento dei partecipanti ai workshops e finale del concorso:
  - scenaperta, palcoscenici a disposizione delle compagnie, delle scuole e dei singoli danzatori
  - contest di Danze Urbane: house, break dance e new style, concerto live di Shaone
  - gare di danze coreografiche
6) Concorso “danzamare”, Concorso Internazionale di Danza
con premi di elevatissimo valore formativo con l’istituzione di
varie borse di studio nelle più grandi accademie mondiali di
danza
7) Esposizione Fieristica specifica del settore: costumi per lo
spettacolo - accessori per la danza e per il ballo – attrezzature
per sale danza– macchinari per danzatori - libri - dvd – spazi
dedicati alle scuole di danza - gadget – sezione di contatti per
services luci e audio – studi di scenografia – altro.
8) Varie attività di supporto e intrattenimento come punti di ascolto, videoproiezioni e mostre.

Il periodo prescelto per allestire il Villaggio della Danza va dal 14 al 18 luglio 2009. Nel mese di luglio tutti i giovani danzatori, liberi dagli impegni scolastici, possono considerare l’esperienza del villaggio come una vacanza studio nella quale continuare a dedicarsi alla loro passione. Durante quella settimana, inoltre, negli ampissimi spazi della Mostra d’Oltremare si svolgeranno altre manifestazioni compatibili e coerenti con lo spirito artistico del Villaggio della Danza con le quali sono in corso accordi di partnership sia organizzativa che artistica:
  - 17 luglio all’Arena Flegrea (mostra d’oltremare – Napoli) balletto Zorba, il greco, Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo di Napoli coreografia di Lorca Massine – musiche di Mikis Theodorakis - ballerini étoile ospiti:
     Giuseppe Picone, Hany Hassan - primo ballerino: Alessandro Macario
  - il Neapolis Rock Festival (15 e 16 luglio), concerti di musica dal vivo, consolidato appuntamento dell’estate napoletana per il La Mostra d’Oltremare si presta perfettamente alla realizzazione del Villaggio della Danza per gli spazi ampi, anche all’aperto, dove possono essere allestite aree per far studiare i danzatori e aree di interesse per gli accompagnatori come l’esposizione, le videoproiezioni e gli spettacoli.

Il gruppo ideatore e responsabile della realizzazione del Villaggio della Danza vanta grande esperienza nel campo della danza e dell’organizzazione di spettacoli. Esso è costituito da:
  - direzione artistica: Giuseppe Carbone (direttore del Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo di Napoli)
  - coordinamento artistico: Artgarage (centro di diffusione della danza e dell’arte – www.artgarage.net )
  - coordinamento organizzativo: Flegreinarte (associazione culturale www.flegreinarte.it ).

La danza coinvolge un numero di appassionati molto elevato e i numeri aumentano di molto se si considerano anche i balli. Il Villaggio della Danza nasce dall’esigenza di realizzare uno spazio dove il popolo della danza possa condividere esperienze, proporre performances, studiare, ricercare e arricchire il proprio curriculum. Grande successo di pubblico e di partecipazione stanno avendo esperienze analoghe sperimentate in altre città italiane ed europee.
L’obiettivo della prima edizione è di coinvolgere
  - almeno 1000 danzatori tra quelli impegnati nei workshops, nei corsi e nel concorso
  - almeno 6000 visitatori tra accompagnatori, buyers, appassionati.

Per la diffusione dell’evento, oltre ad essere attivati tutti i contatti degli organizzatori che da anni operano con grande impegno e successo nel mondo della danza internazionale, sono previste le seguenti azioni
di comunicazione:
  - pubblicazione su riviste specializzate a diffusione nazionale e internazionale
  - passaggi radiofonici
  - distribuzione di manifesti, locandine e brochure
  - sito internet (www.villaggiodelladanza.net)

Il Villaggio della Danza potrà diventare caratterizzante negli anni per le estati napoletane e di sicuro successo tra i giovani per l’opportunità di aggregazione che offre. La città, inoltre, ne beneficerà per l’incremento turistico che deriverà dal lavoro di elevata qualità che sarà svolto sin dalla prima edizione. Affinchè Napoli possa diventare negli anni un riferimento internazionale per la danza.


SPOT

 | Contacts | Credits | Info | Dicono di Noi | Pubblicità | Disclaimer | Comunicati Stampa | Newsletter |

Tutto il materiale presente in questo sito è Copyright 2000-2007 Info4U s.r.l.. È vietata la riproduzione anche parziale.
Info4U s.r.l. declina ogni responsabilità per inesattezze dei contenuti e per dati non aggiornati.


14670