Shopping       Add to Google

Salute e Benessere

 
Fai di Beltade.it la tua Home Page
Aggiungi Beltade.it ai Preferiti

powered byGoogle

Web

Beltade

venerdì 23 giugno 2017
   ARCHIVIO CATEGORIE


   SPOT

Tipicoshop.it prodotti tipici regionali al giusto prezzo
   LE ALTRE NEWS

Hotel Forsthofgut**** Superior a Leogang - nel Salisburghese

Solgar lancia Ialuronic Formula

Percorso Berbero All’Argan

Il Contatto. Benvenuti al centro di voi stessi.

Occhi ed estate

Relax nel fienile

Vai alla pagina: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32

Percorso Berbero All’Argan

Stampa!

Al Moresko Hammam Cafè di Via Rubens 19 a Milano come in un’Arganspa: nasce il primo percorso tutto a base del preziosissimo olio che viene dal deserto marocchino.

Un’immersione totale nell’olio d’argan, dallo speciale Savon Noir all’Olio d’Argan, allo shampoo e geldoccia della linea L’Arganier by Moresko per il lavaggio del corpo e dei capelli. Segue il Gommage Royal, e dopo l’idromassaggio, la maschera al viso all’olio d’argan* e il proverbiale massaggio berbero a 2 o a 4 mani con l’Olio d’Argan caldo al corpo e alla testa.
*La maschera al viso può essere sostituita con la maschera capelli al ghassoul e argan.

Gommage Royal

Conosciuto da millenni nei paesi arabi come pratica purificatrice settimanale, il gommage diventa una ‘cosa da re’.

Dopo aver ammorbidito la pelle immergendosi nel vapore del calidarium, il primo strato di cellule morte viene rimosso grazie all’aiuto del savon noir all’Olio d’Argan e del guanto ruvido.
Ed ecco l’impacco regale con polvere di hennè, zollette di ghassoul, boccioli di rosa, fiori di lavanda, acqua di rosa, olio d’Argan e zafferano: una ricetta millenaria che dal Nordafrica giunge a noi, lasciando sulla pelle il ricordo di un benessere ancestrale.

Massaggio Berbero

Avvolgente e rilassante è un autentico benessere per la pelle di tutto il corpo e del viso.
Mani sapienti scivolano, si snodano, s’incrociano sul corpo grazie ad un’attenta e approfondita conoscenza dei pregi del prezioso olio d’Argan, ottimo contro gli inestetismi causati dall’acne giovanile, dalla psoriasi, è anche un valido antiage. Usato quotidianamente già dai primi mesi di gravidanza ammorbidisce e nutre la pelle del seno e del ventre, a rischio di smagliature. Idratante, nutriente e protettivo, l’olio d’Argan massaggiato sul corpo diventa un rituale originale ed unico da ripetere e ripetere ancora.
Per la prima volta, Moresko propone il massaggio berbero anche a quattro mani, in un’armonia tutta particolare, che sale dai piedi alla testa in un ritmo costante, deciso e totale senza tralasciare nessuna parte del corpo.

L’Argan: l’olio che vale un tesoro

Nel deserto semiroccioso tra Agadir ed Essaouira, le donne berbere raccolgono da millenni il frutto di un albero simile all’olivo: l’Argania Spinosa, uno dei più antichi abitanti del Marocco. Da questo frutto ne estraggono un elisir di salute e bellezza che oggi arriva a noi grazie al lavoro di migliaia di donne.
Ci vogliono 100 chili di bacche e 20 ore di lavoro per fare un litro di olio. Una vera delizia per il palato con il pane appena sfornato o nelle zuppe o nel cuscus, ma un toccasana per la pelle e per i capelli.
Le donne berbere usano l’olio d’Argan da oltre mille anni: se lo spalmano sulla pelle per difendersi dal vento, dal sole e dalla sabbia. L’olio d’Argan non viene usato soltanto per conservare la bellezza del viso, mani e corpo, ma anche per frizionare i neonati e proteggerli dalle infezioni cutanee. Quest’olio raro e prezioso trova impiego nella medicina tradizionale per la cura dell’acne giovanile, della varicella e dei reumatismi. Ha proprietà anti-colesterolo che lo rendono utile per prevenire l’arteriosclerosi. Quanto all’uso cosmetico, l’olio di argan ha proprietà nutrienti emollienti e protettive, rigeneranti per la pelle e i capelli fragili e opachi. Infatti l’olio di argan si usa sia per la pelle secca, sia per la cura dei capelli e del cuoio capelluto. E’ consigliato anche per le irritazioni cutanee, gli eczemi, le screpolature e le scottature. Inoltre, per via orale, risulterebbe utile per attenuare reumatismi e dolori articolari, stimolerebbe e incrementerebbe le capacità cerebrali.

La professoressa Zoubida Charrouf del Laboratorio di Chimica Vegetale e di Sintesi Organica e Bio-Organica presso l’Università di Rabat, in Marocco, parla di questo albero in termini entusiastici. Gli usi tradizionali potrebbero trovare una giustificazione nella composizione chimica dell’olio di argan, costituito soprattutto da gliceridi, ossia esteri di acidi grassi e glicerina. L’altro componente dell’olio di argan è un insaponificabile, cioè una sostanza che non si trasforma in sapone dopo avere idrolizzato l’olio con alcali.

Gli acidi grassi dell’olio di argan sono costituiti dall’80% di acidi grassi insaturi, che svolgono funzioni idratanti, nutritive riparatrici essenziali per l’organismo. Gli acidi insaturi fungono da barriera contro l’evaporazione, trattenendo l’umidità nell’epidermide. Idratare la pelle significa mantenerla più giovane, perché le sottili rughe dovute alla disidratazione possono diventare più profonde se la pelle non riceve un giusto apporto di acqua. Anche le pelli grasse hanno bisogno di essere idratate. La disidratazione è causata da sole, caldo, freddo, stress e malattie.

Quello di argan è uno degli olii più ricchi di acidi grassi insaturi, che penetrano nei fosfolipidi di membrana, idratano e nutrono la pelle. Le eccezionali proprietà emollienti dell’olio di argan, superiori a quelle degli emollienti tradizionali, sono dovute proprio alla ricchezza di acidi grassi insaturi.

I ricercatori hanno dimostrato che l’olio di argan possiede un’elevata percentuale di acidi grassi essenziali, in particolare di acido linoleico.
Dato che gli acidi grassi essenziali non vengono sintetizzati dall’organismo umano, bisogna assumerli dall’esterno, perché una loro carenza incide su molte funzioni organiche. L’apporto di acidi grassi essenziali riequilibra la membrana cellulare e rende la pelle elastica e morbida.

L’effetto idratante è stato confermato dagli studi clinici. La carenza di acidi grassi essenziali, inevitabile quando si invecchia, provoca una senescenza cutanea che si manifesta con secchezza, perdita di elasticità e comparsa di rughe. Supplire alla carenza di acidi grassi essenziali aiuta a ritardare l’invecchiamento cutaneo.

Una recente ricerca ha dimostrato che l’insaponificabile dell’olio di argan ha un potere antiossidante superiore alla vitamina E. Lo squalene, di cui quest’olio è ricco, è un idrocarburo precursore di molti metabolici, fra cui il DHEA, l’ormone anti-invecchiamento.

Contiene inoltre fitosteroli, che rivitalizzano la pelle, neutralizzano i radicali liberi, stimolano l’attività cellulare e combattono il rilassamento cutaneo. In sostanza inducono una ricostruzione rapida e profonda della pelle.


SPOT

 | Contacts | Credits | Info | Dicono di Noi | Pubblicità | Disclaimer | Comunicati Stampa | Newsletter |

Tutto il materiale presente in questo sito è Copyright 2000-2007 Info4U s.r.l.. È vietata la riproduzione anche parziale.
Info4U s.r.l. declina ogni responsabilità per inesattezze dei contenuti e per dati non aggiornati.


17048