Shopping       Add to Google

Nuove Tendenze

 
Fai di Beltade.it la tua Home Page
Aggiungi Beltade.it ai Preferiti

powered byGoogle

Web

Beltade

domenica 25 agosto 2019
   ARCHIVIO CATEGORIE


   SPOT

Tipicoshop.it prodotti tipici regionali al giusto prezzo
   LE ALTRE NEWS

Una casa per Ben-Essere

La Sala da Thè in Fiera a Vicenza

Inverno e Feng Shui

Domenica 2 ottobre, festa dei nonni

L’auto del futuro: la tecnologia "by wire"

Equinozio d’autunno e Feng Shui

Vai alla pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 [23] 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38

Inverno e Feng Shui

Stampa!

Siamo quasi entrati nella stagione invernale, che quest’anno inizia il 7 novembre con il mese del Cinghiale (o Maiale). Qualcuno forse si chiederà quale strana datazione utilizziamo, visto che di solito si sostiene che l’Inverno inizia il 22 dicembre (il giorno del Solstizio), l’Estate il 22 giugno e così via.
In realtà, la datazione “occidentale” è solo una questione di comodità ed abitudine, ma non ha alcun riferimento ai cicli naturali. Del resto, se ci avessero insegnato che l’Estate inizia il 1 giugno, o il 1 luglio, o il 15 maggio, non avremmo avuto comunque molto da ridire.
Se il Solstizio d’Estate (che di solito cade tra il 21 ed il 23 giugno) è il giorno in cui il Sole è più alto ed il giorno più lungo, è abbastanza logico pensare che sia il picco massimo dell’Estate.
Significa anche che, dopo il Solstizio, le giornate iniziano ad accorciarsi e l’orbita apparente del Sole scende ogni giorno impercettibilmente. Dunque, l’Estate inizia prima e finisce dopo il Solstizio. Quanto prima e quanto dopo? Dato che ogni stagione dura circa tre mesi (91 giorni), l’Estate inizierà 45 giorni prima del Solstizio (intorno al 6 maggio) e finirà 45 giorni dopo (7 agosto).

Lo stesso ragionamento ci porta a concludere che l’Inverno inizia il 7 novembre e termina intorno al 5 febbraio. Molti antichi sistemi di computo del tempo concordano con questa impostazione.
La stagione invernale porta il riposo delle forze Yang e l’attività nascosta delle forze Ying, che disgregano il materiale organico (foglie, etc.) mediante la decomposizione, trasformandolo in nutrimento per il ciclo successivo.
L’Inverno quindi, classicamente, è collegato al riposo, al recupero delle energie, alla cura di se stessi, al sistemare la propria situazione interna. È anche un periodo di accumulo di forze; non a caso secondo il canone Taoista dal 7 novembre fin verso Natale sarebbe opportuno evitare QUALSIASI tipo di attività sessuale (...?!), per evitare di scaricare i reni, organo collegato alla fase Acqua. Curiosamente, alcune pratiche esoteriche d’origine occidentale consigliano la castità totale proprio nello stesso periodo. Coincidenza? A voi la scelta…

www.creativefengshui.it


SPOT

 | Contacts | Credits | Info | Dicono di Noi | Pubblicità | Disclaimer | Comunicati Stampa | Newsletter |

Tutto il materiale presente in questo sito è Copyright 2000-2007 Info4U s.r.l.. È vietata la riproduzione anche parziale.
Info4U s.r.l. declina ogni responsabilità per inesattezze dei contenuti e per dati non aggiornati.


16055