Shopping       Add to Google

Home

 
Fai di Beltade.it la tua Home Page
Aggiungi Beltade.it ai Preferiti

powered byGoogle

Web

Beltade

lunedì 20 maggio 2019
   ARCHIVIO CATEGORIE


   SPOT

Tipicoshop.it prodotti tipici regionali al giusto prezzo
   LE ALTRE NEWS

Wellness the best: Premium Spa Resort Hotels presenta il lusso!

Nuovo filler per rimodellare il corpo in 30 minuti

Stampa!

Presentata a Parigi una grande novità per chi vuole risultati immediati. Il chirurgo Alessandro Gennai: «Un metodo rivoluzionario per ottenere risultati armoniosi e naturali»

Per un fondoschiena alla Jennifer Lopez basta il tempo di una messa in piega. Per sollevare glutei, aumentare polpacci, correggere irregolarità post liposuzione, cicatrici infossate e anche per rimediare a piccole imperfezioni del seno da oggi non servono più ricoveri, cicatrici e bisturi: è sufficiente qualche iniezione a base di acido ialuronico. La novità, che viene dalla Svezia, è stata presentata a Parigi durante la seconda edizione del corso organizzato dal gruppo di ricerca internazionale Expert 2 Expert e da pochi mesi è disponibile anche in Italia: si chiama Macrolane Vrf (Volume restoration factor) ed è il primo filler specifico per ripristino dei volumi e rimodellamento del corpo.
«Uno degli argomenti più interessanti affrontati con i colleghi di tutto il mondo durante il convegno di Parigi riguarda il Macrolane, arrivato in Italia dopo anni di sperimentazioni cliniche -dice il chirurgo bolognese Alessandro Gennai, membro di Expert 2 Expert e socio della European Academy of Facial Plastic surgery -. Si tratta di un prodotto rivoluzionario che permette di rimodellare il corpo con la medicina estetica, grazie a delle semplici iniezioni: è indicato per valorizzare glutei e polpacci, ridefinire e arrotondare i contorni della silhouette, riempire i vuoti lasciati dalla liposuzione o le cicatrici causate da traumi o interventi chirurgici, e per scolpire i "pettorali" maschili». Il prodotto costituisce un’attesa novità soprattutto per quanto riguarda i glutei: «Molte pazienti, donne ma anche uomini, lamentano un fondoschiena "piatto" e poco sexy. Fino a oggi l’unico rimedio per sollevare i glutei erano le protesi, che però richiedono un intervento chirurgico, un postoperatorio abbastanza disagevole e possono causare non pochi problemi postoperatori; invece Macrolane non ha praticamente controindicazioni ed è eseguibile ambulatorialmente con semplici iniezioni». Da settembre 2007 ha ottenuto l’autorizzazione del CE, equivalente europeo della Fda (Food and drug administration)americana per il body shaping. Per quanto riguarda il sogno di gran parte delle donne, ossia ottenere un décolléte da pin up in mezz’ora, il dottor Gennai consiglia invece cautela: «Le sperimentazioni di Macrolane per il rimodellamento del seno, in corso dal 2002, sono quasi al termine -afferma il chirurgo bolognese-. Al momento il prodotto è indicato solo per regolarizzare piccoli difetti legati, per esempio, alla visibilità del bordo protesico e malformazioni sternali. È ancora prematuro parlare di vera e propria mastoplastica additiva, anche se la strada imboccata è molto probabilmente quella giusta: i risultati ottenuti sono eccezionali dal punto di vista estetico e sicuri dal punto di vista medico».

Come funziona? Il trattamento è semplice, rapido e dura meno di una messa in piega. Non lascia cicatrici ed è necessaria un’anestesia locale, quindi si inietta il filler con una minuscola cannula, grande come un grosso ago. È un prodotto riassorbibile e quindi altamente biocompatibile. Il trattamento può essere ripetuto, sia per ottenere maggiore pienezza e rotondità, sia per mantenere i risultati nel tempo.

Macrolane: Prodotto da Q-Med AB, società di biotecnologie svedese, Macrolane è un acido ialuronico che si basa sulla stessa tecnologia del Restylane, uno dei filler più utilizzati al mondo per spianare le rughe del viso. La differenza è che Macrolane, pur restando duttile e morbido, è più compatto e coeso, ha una maggior capacità di sollevamento, sostegno e ripristino dei volumi. Tecnicamente, si tratta di un gel cristallino a base di acido ialuronico Nasha (stabilizzato, di derivazione non animale), costituito da macro-molecole che conferiscono al prodotto una consistenza densa e compatta, perfetta per il ripristino di volumi importanti.

Expert 2 Expert: Si tratta di un gruppo di esperti nato per rispondere alla crescente domanda di supporto scientifico nel campo della medicina e chirurgia estetica, creando una collaborazione tra industrie e un gruppo internazionale di professionisti del settore. E2E vuole fornire al paziente un nuovo approccio alla chirurgia sempre aggiornato, grazie a un ampio raggio di progetti: il mercato dell’estetica sta crescendo velocemente e cambiando in fretta, assecondando il desiderio dei pazienti di rimandare il più possibile gli interventi più invasivi. Gli esperti, convinti che ricerca, sviluppo e innovazione sia il passaporto per andare avanti nel mercato dell’estetica, si riuniscono periodicamente per discutere delle innovazioni, valutando vantaggi e controindicazioni. Partecipano a molti congressi internazionali in tutto il mondo (Parigi, Shangai, Londra, Monaco, Montreal, Dubai, Bangkok).

Alessandro Gennai - Profilo professionale Laureato con lode nel 1988 in Medicina e Chirurgia all’Università degli studi di Modena, Alessandro Gennai ha frequentato la Scuola Internazionale di Medicina Estetica alla Fondazione Fatebenefratelli di Roma e la specializzazione in Chirurgia Generale al Policlinico Universitario di Modena, per poi proseguire gli studi all’estero (Los Angeles, Chicago, Spagna, Brasile e Argentina). Gennai, che ha partecipato a numerose trasmissioni televisive e radiofoniche come consulente per problematiche di chirurgia plastica ed estetica, è socio della Eafps, European Academy of Facial Plastic surgery. Lo studio si trova in via delle Lame a Bologna (www.gennaichirurgia.it).


SPOT

 | Contacts | Credits | Info | Dicono di Noi | Pubblicità | Disclaimer | Comunicati Stampa | Newsletter |

Tutto il materiale presente in questo sito è Copyright 2000-2007 Info4U s.r.l.. È vietata la riproduzione anche parziale.
Info4U s.r.l. declina ogni responsabilità per inesattezze dei contenuti e per dati non aggiornati.


123629