Shopping       Add to Google

Home

 
Fai di Beltade.it la tua Home Page
Aggiungi Beltade.it ai Preferiti

powered byGoogle

Web

Beltade

martedì 23 luglio 2019
   ARCHIVIO CATEGORIE


   SPOT

Tipicoshop.it prodotti tipici regionali al giusto prezzo
   LE ALTRE NEWS

Wellness the best: Premium Spa Resort Hotels presenta il lusso!

Nasce ExpoThe, il primo multievento italiano sul mondo del the. A BENé, Sentieri di Benessere

Stampa!

Tè e e benessere, come momento di assoluto relax, da godersi tra sé e sé o da condividere con altri.
BENé desidera esplorare anche questo angolo di benessere e ospita ExpoTè, la prima manifestazione in Italia dedicata alla cultura e al mercato del tè, ideata e organizzata da ADeMaThè, l’Associazione Italiana Degustatori e Maestri di Thè.
Il “multievento” intende presentare ai professionisti e ai semplici appassionati il variegato universo del tè, mostrandone le diverse anime, dai prodotti alla cultura, dalle idee di business e l’indotto economico che si genera attorno al prezioso “liquore di giada”.

ExpoTè farà “cultura del tè”, per dare modo ai visitatori di conoscerne le origini e le tradizioni nel mondo, ma anche le tendenze più recenti in fatto di stili di consumo.
Nei quattro giorni nella Sala da Thè si potranno degustare Thè Verdi (il Long Jing e lo Zhu Cha - Gunpowder della Cina, il Thè Sencha del Giappone), Thè Rossi (Darjeeling Assam dell’India, e dello Sri Lanka), Thè Bianchi (Bai Mu Dan della Cina), Thè Wulong di Taiwan, Thè Pu’er della Cina, Thè Pressati (Tuo Cha verde e Tuo Cha rosso, dalla Cina), Thè Aromatizzati.
Il programma dei seminari, invece, include incontri specialistici per gli operatori (chi si occupa di erboristeria, di farmacia o di tea shop), dal titolo “La pianta officinale da thè”, per approfondire il tema delle
proprietà fito-farmacologiche dell’infuso di tè.

Molti gli appuntamenti divulgativi, aperti a tutti i visitatori di BENé:

Ci sarà l’incontro con Carola Lodari, autrice di “I giardini del Thè giapponesi” e studiosa del giardino giapponese e delle piante giapponesi adatte ai giardini dei nostri climi, e poi un viaggio fotografico alla scoperta della pianta del tè, guidato da Marco Bertona, presidente e fondatore di ADeMaThè Italia, oltre alla mostra fotografica “Tea. Vie e virtù di una foglia esotica”, diario visivo del viaggio di Claudio Betti nei magici “tea gardens” di Sri Lanka, Kenia, Cina e Giappone.
Il maestro Vittorio Riverso, pittore e scultore di ceramica, parlerà di “Ceramiche e terracotte: materiali amici del tè”, introducendo la mostra “Teiere d’autore”, con i pezzi più rappresentativi del suo percorso artistico di sperimentazione e di ricerca di nuove soluzioni materiche, iniziato negli anni ’60. Creatore di forme originali, la sua teiera “Coq” nel 2001 ha ricevuto la menzione d’onore alla 1^ Biennale della Ceramica in Corea del Sud.

Importante è il risvolto economico del Tè, bevanda che in tutto il mondo è seconda solo all’acqua per diffusione, e che porta con sé un insieme di interessi ancora da esplorare.
Nel settore del beverage e della caffetteria si stanno infatti affermando nuove regole che stimolano differenti richieste di prodotto e suggeriscono nuove opportunità di business. Per gli esercenti, quindi, il tè diventa un’idea per far nascere nuovi tipi di locali, o per creare una zona ad hoc (tea corner) nei bar e negli alberghi più raffinati. Da questa motivazione nasce l’incontro “Le professioni del Tè – Per passione o per lavoro, le nuove opportunità legate al settore del tè”. Relatore sarà Marco Bertona, tea taster professionista diplomato in Cina presso il “Tea Research Institute of the Guangdong Accademy of Agricolture Sciences” di Canton, dove ha ottenuto la qualifica nazionale di “Advanced Tea Taster” (Gao Ji Ping Cha Yuan).

Momento attivo per il pubblico saranno le degustazioni guidate, a cura di ADeMaThè. Saranno precedute da un seminario tenuto dalla maestra di cerimonia Qi Meng Han dal titolo “I colori del Thè. La classificazione dei Thè cinesi secondo la suddivisione cromatica tradizionale”. Dopo questa introduzione, sarà possibile partecipare alle sessioni di degustazione dedicate ai tè rossi e neri, e ai tè blu e verdi. Le degustazioni, su prenotazione e a numero chiuso (max 12 partecipanti), diventano delle vere lezioni, nelle quali vengono forniti tutti gli strumenti del mestiere. La quota di iscrizione include inoltre l’iscrizione all’associazione ADeMaThè Italia.
Per ogni sessione, si degusteranno 4 qualità diverse, tutti Thè DOC di grande pregio, introvabili in Europa, e provenienti dalla Cina.
Si tratta di un Pu’er (tè nero) invecchiato 20 anni, un Lapsang Souchong (tè rosso) First Grade proveniente dai Monti Wu Yi, un Xi Hu Long Jing (tè verde) primo raccolto, il più pregiato dei tè Long Jing, e un Tie Guan Yin (tè blu-verde) First Grade.

ExpoTè sarà un’occasione unica per assistere alle originali cerimonie del Tè come si sono evolute nelle culture di Cina, Giappone e Nord Africa.
Nei giorni di fiera si terranno lo Cha No Yu (spettacolare cerimonia del tè giapponese), la tradizionale presentazione del tè dei Paesi Nordafricani, e lo Cha Yi cinese, sullo sfondo di un’esposizione di tè e teiere provenienti dalla Cina. Questa, in particolare, verrà eseguita dalla Signora Qi Meng Han, maestra di cerimonia diplomata in una delle migliori scuole nella regione del Guangdong (luogo d’origine del famoso metodo del Gong Fu Cha), dove ha ottenuto il prestigioso titolo nazionale di “Gao Ji Cha Yi Shi” (Advanced Master in the Art of Tea). Arrivata da poco in Italia, illustrerà i molteplici modi di preparare una buona tazza di tè, secondo gli antichi e tradizionali riti cinesi.
Per gli appassionati di tè di BENé, dunque, sarà un’opportunità per essere "serviti" da una vera Maestra del Thè ed avvicinarsi al magico e variegato mondo del tè cinese.

ADeMaThè, l’Associazione Italiana Degustatori e Maestri di Thè, fondata e diretta da Marco Bertona (Tea Taster professionista diplomato in Cina), è l’associazione leader nel settore nel nostro Paese e riferimento serio e competente per tutti i professionisti del comparto. La sua articolata offerta formativa, inoltre, offre approfondimenti specifici difficilmente reperibili altrove in Italia, risultando così particolarmente appetibili da parte di tutti: professionisti ed amanti del Thè.


Thè disponibili al Tea Bar e nella Sala da Thè:

THE’ VERDI
Foglie in cui l’ossidazione naturale, comunemente definita “fermentazione”, viene inibita con il calore o il vapore, facendone mantenere il colore verde.

Long Jin (Cina) The verde primaverile dalle foglie schiacciate, dal colore verde smeraldo e sapore fresco e delicato.
Thè Sencha (Giappone) The verde dalle foglie leggermente schiacciate e assottigliate di colore verde chiaro. Dal sapore fresco ed erbaceo.
Zhu Cha - Gunpowder (Cina) The verde a foglia arrotolata, dal profumo erbaceo e gusto fresco e amarognolo.

THE’ ROSSI
Questi thè, meglio conosciuti in occidente come thè neri, subiscono un processo di rullatura che, spezzandone le membrane, ne accelera l’ossidazione facendole diventare di colore scuro.

Darjeeling TGFOP (India) Thè rosso proveniente dalla regione omonima, dal gusto ricco e profumato.
Assam TGFOP (India) Thè rosso proveniente dalla regione omonima, dal gusto forte e deciso di colore rosso scuro in tazza.
Ceylon (Sri Lanka) Thè rosso dell’isola omonima, dall’aroma fresco e dal gusto forte e deciso

THE’ BIANCHI
Veramente naturale e ricchissimo in polifenoli naturali, questi thè sono ottenuti dal semplice avvizzimento delle foglie e dal successivo essiccamento.

Bai Mu Dan (Cina) Thè bianco primaverile con gemme e foglie più grandi già aperte. Caratteristico aroma mielato.

THE’ WULONG
I thè Wulong, chiamati anche “semi-ossidati”, sono intermedi tra i thè verdi e i thè rossi. Il trattamento delle foglie fa che queste subiscano la rottura dei soli margini e sono sottoposte ad un processo parziale
d’ossidazione.

Wulong (Taiwan) Thè semi-ossidato proveniente dall’isola di Taiwan, ottenuto con le giovani foglie leggermente arrotolate con colore tendente al verde, dal gusto pieno.

THE’ PU’ER
Conosciuti anche come thè “semi-fermentati”, subiscono un processo di lavorazione unico e una post-fermentazione microbio che gli da il gusto pieno e l’aroma di sottobosco.

Pu’er (Cina) Thè post-fermentato della regione dello Yunnan noto per le proprietà benefiche. Le foglie sono leggermente attorcigliate e il liquore è di colore scuro.

THE’ PRESSATI
I thè pressati, che possono essere composti da foglie sia di thè verde sia di thè rosso o pu’er, sono pressati ed essiccati in stampi per ottenere le forme più varie.

Tuo Cha verde (Cina) Thè verde pressato in stampi a forma di nido dal sapore fresco e leggermente amarognolo.
Tuo Cha rosso (Cina) Thè rosso pressato in stampi a forma di nido dal sapore forte e deciso, rosso scurissimo in tazza.

THE’ AROMATIZZATI
Durante la lavorazione di questi thè, sono miscelati fiori freschi in modo che le foglie del thè ne assorbano il profumo.




Per maggiori informazioni:

Dal 17 al 20 Novembre 2006 alla Fiera di Vicenza

www.sentieridibenessere.it 

info@maestridelthe.it

www.maestridelthe.it

Partecipa anche tu a BENé, Sentieridi Benessere. Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai, con la prima mail, il coupon che ti permetterà di avere uno sconto sul biglietto d’ingresso alla Fiera di Vicenza.


SPOT

 | Contacts | Credits | Info | Dicono di Noi | Pubblicità | Disclaimer | Comunicati Stampa | Newsletter |

Tutto il materiale presente in questo sito è Copyright 2000-2007 Info4U s.r.l.. È vietata la riproduzione anche parziale.
Info4U s.r.l. declina ogni responsabilità per inesattezze dei contenuti e per dati non aggiornati.


15976