Shopping       Add to Google

Home

 
Fai di Beltade.it la tua Home Page
Aggiungi Beltade.it ai Preferiti

powered byGoogle

Web

Beltade

sabato 15 agosto 2020
   ARCHIVIO CATEGORIE


   SPOT

Tipicoshop.it prodotti tipici regionali al giusto prezzo
   LE ALTRE NEWS

Wellness the best: Premium Spa Resort Hotels presenta il lusso!

Il Voice Dialogue, la psicologia dei sé

Stampa!

Il Voice Dialogue è stato creato negli USA negli anni ’70 da Hal e Sidra Stone, psicologi e psicoterapeuti di formazione junghiana che lo hanno sviluppato nel corso degli anni e, attraverso la loro esperienza umana e clinica ne hanno fatto uno strumento estremamente originale e flessibile di autoconoscenza, percorso interiore e comprensione dei rapporti.

Il Dialogo parte dal presupposto, comune a diverse correnti psicologiche (Psicosintesi, Analisi Transazionale, Gestalt), che ognuno è costituito da diverse parti, o aspetti psicologici, che possiamo definire sub-personalità, o “energie” o, appunto “”.

Ognuno di questi sé ha una sua vita autonoma vera e propria, con desideri, tendenze, bisogni e convincimenti propri, comportamenti diversi e riflessi visibili anche sul piano fisico.

Con alcune di queste parti si è totalmente identificati: sono quelli che vengono definiti i sé primari e che costituiscono la personalità operativa. Sono questi sé che fanno agire o reagire. Il loro intento è farci accettare e amare.
A questo scopo rinnegano già dall’infanzia le parti che considerano inadatte. Questi sé rinnegati tanto più sono sepolti nella psiche tanto più cercheranno di farsi sentire in tutti i modi, sabotando la nostra vita e venendoci incontro attraverso i sogni, gli incubi, le malattie, i rapporti.

I sé primari, nati con l’intento di proteggerci, finiscono col diventare una prigione che ci rinchiude in una personalità limitata, impedendoci di esprimere completamente le nostre potenzialità e la nostra ricchezza interiore.

I sé sono molteplici. Per citarne alcuni: il Protettore Controllore, il Critico, l’Attivista, il Perfezionista, il Gentile, il Bambino.

Il Dialogo non privilegia i sé primari rispetto a quelli rinnegati, o viceversa: aiuta a diventare più consapevoli di entrambi questi flussi energetici.

Il primo passo del lavoro è il riconoscimento e in seguito la separazione dai nostri sé primari. Il processo comporta di pari passo lo sviluppo e il radicamento di ciò che il Dialogo chiama ego consapevole, uno stato di essere neutrale che può abbracciare tutti i nostri sé e aiutarci a compiere scelte più libere e consapevoli.

Il Dialogo delle Voci è uno strumento di crescita personale, un processo di consapevolezza e, una volta integrato nella nostra vita, un grande aiuto nella comunicazione e nella gestione sana e responsabile dei nostri rapporti.


Bibliografia
Hal e Sidra Stone:        - Il Dialogo delle Voci - Ed. Amrita
                                    - Tu e Io - Ed. Mir
                                    - Il Critico Interiore - Ed. Futura
Franca Errani Civita:     - Il caleidoscopio interiore - Ed. Mir

A cura di
Silvana Borile
info@silvanaborile.it 
www.silvanaborile.it 
tel. 02 83 76 761

 

Silvana Borile - Bioterapeuta, facilitatrice di Voice Dialogue, conduce corsi di Training Autogeno e seminari di Voice Dialogue. Ideatrice del seminario “L’arte della seduzione”. Autrice del libro “Pilotare ed interpretare I sogni” e di numerosi articoli. Ha partecipato a varie trasmissioni televisive e tiene conferenze in Italia e all’estero.


SPOT

 | Contacts | Credits | Info | Dicono di Noi | Pubblicità | Disclaimer | Comunicati Stampa | Newsletter |

Tutto il materiale presente in questo sito è Copyright 2000-2007 Info4U s.r.l.. È vietata la riproduzione anche parziale.
Info4U s.r.l. declina ogni responsabilità per inesattezze dei contenuti e per dati non aggiornati.


135956