Shopping       Add to Google

Sport & Fitness

 
Fai di Beltade.it la tua Home Page
Aggiungi Beltade.it ai Preferiti

powered byGoogle

Web

Beltade

giovedì 18 luglio 2019
   ARCHIVIO CATEGORIE


   SPOT

Tipicoshop.it prodotti tipici regionali al giusto prezzo
   LE ALTRE NEWS

I pesisti più forti d’Italia a Carrara nell’ambito di èFitness per la coppa Italia di Powerlifting

Squash: Handley vince l’VIII MegaItalia Open 2004, Mastrostefano il primo ALL STAR

ÈFitness: la fiera dello sport, della bellezza e del tempo libero

Corso di arti marziali e fitness: lo Shaolin WuShu

Tutti a Norcia con il TOP FITNESS CLINIC©®

“Blue Fitness" Aquafan - Riccione, 26-29 agosto 2004

Vai alla pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 [22] 23 24 25 26 27 28

Le novità degli sport in acqua

Stampa!

Fino a non molto tempo fa si parlava di acquagym, come di un’attività che molto spesso aveva scopo riabilitativo oppure di supporto terapico per portatori di handicap fisici, ma ultimamente nelle piscine sempre più spesso si trovano, accanto alle classiche attività, un nuovo modo di fare fitness. Infatti non si parla più di sola acquagym ma di acquafitness che unisce più discipline. Forse il successo di questa attività fisica sta proprio nel fatto di poterla svolgere in acqua, primo perché si ritrova la forma fisica in un tempo più breve grazie alla resistenza dell’acqua, secondo l’acqua rilassa e distende poiché l’acqua assorbe l’elettricità in eccesso del nostro corpo e poi c’è un terzo elemento non trascurabile l’acqua e una corretta attività svolgono un massaggio benefico utile per la circolazione e per lo scioglimento della cellulite.

L’Acquafitness in questo momento comprende l’acquagym, l’acquastep, l’acqua dance e l’acqua spinning. L’acquagym forse è la più conosciuta e la più diffusa anche perché può essere praticata da chiunque senza alcuna controindicazione. Gli esercizi effettuabili in acqua sono gli stessi che vengono svolti a terra, e tutti i muscoli del corpo sono coinvolti dal movimento.

Mentre l’acquastep utilizza una piattaforma che viene tenuta ferma sul fondo con delle ventose, sul quale poi si sale e si scende. L’acquastep non presenta particolari controindicazioni, ovviamente però, come per tutti gli sport che sollecitano l’apparato cardio-respiratorio, c’è bisogno che un medico valuti l’idoneità. Per rendere le lezioni più divertenti e dinamiche si usa la musica che aiuta anche gli allievi nella coordinazione.

Per chi invece non vuole affrontare il rigore di uno sport con precisi movimenti è arrivata l’acqua dance, cioè ballare al ritmo della musica in acqua compiendo esercizi utili al corpo, lo scopo di questa disciplina è il dimagrimento e la tonicità muscolare.

L’ultimissima novità nel campo della ginnastica in acqua è l’acqua spinning che unisce i benefici dello spinning in palestra ai benefici dell’acqua, ad esempio l’idromassaggio creato dal movimento dell’acqua rassoda gambe e glutei, tonifica le braccia e l’addome, aiuta a ridurre la cellulite.

Quindi le attività fisiche in acqua si sono evolute dando a tutti, anche a chi non sa nuotare, la possibilità di fare uno sport divertente e salutare.


SPOT

 | Contacts | Credits | Info | Dicono di Noi | Pubblicità | Disclaimer | Comunicati Stampa | Newsletter |

Tutto il materiale presente in questo sito è Copyright 2000-2007 Info4U s.r.l.. È vietata la riproduzione anche parziale.
Info4U s.r.l. declina ogni responsabilità per inesattezze dei contenuti e per dati non aggiornati.


210268