Shopping       Add to Google

Nuove Tendenze

 
Fai di Beltade.it la tua Home Page
Aggiungi Beltade.it ai Preferiti

powered byGoogle

Web

Beltade

domenica 25 agosto 2019
   ARCHIVIO CATEGORIE


   SPOT

Tipicoshop.it prodotti tipici regionali al giusto prezzo
   LE ALTRE NEWS

Disneyland lancia la stagione di Halloween: a ottobre un mese intero di festa e un’offerta spett-r-acolare!

Settimana europea della mobilità sostenibile e Giornata internazionale senz’auto

Scegliere un sano stile di vita? Al distributore automatico di alimenti si può.

Mercoledì 27 luglio - Beltade vi invita alla prima One Shot dell’Onda del BenEssere

Superstringhe, tradizioni alchemiche, fisica quantistica e altro per interpretare la realtà energetica dell’uomo e dell’universo

Bagni Botta – Swimming Bar

Vai alla pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 [24] 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38

I FIORI CALIFORNIANI

Stampa!

La Floriterapia Californiana si basa sugli stessi principi della Floriterapia di Bach con la differenza che le essenze utilizzate sono quelle dei fiori che nascono spontaneamente alle pendici della Sierra Nevada, in California, in una zona ancora non contaminata direttamente dall’inquinamento.

I rimedi californiani sono molti di più di quelli di Bach (103 - in aumento - contro i 38 classici rimedi di Bach), ma la differenza maggiore sta nella loro estrema specificità ed attualità; in questi rimedi, infatti, si trovano delle indicazioni molto specifiche ed estremamente attuali (ad es. vi e’ un rimedio per superare il disagio dell’affollamento nelle metropoli, un altro per la protezione dalle energie radioattive, un altro ancora le problematiche delle donne in carriera, ecc..).

La modalità di preparazione ed assunzione resta identica; nella mia pratica clinica ho visto che non sempre e’ facile reperire i Fiori Californiani in commercio, ed anche in virtù di questo preferisco consigliarli in monoterapia (cioè facendo assumere un solo fiore per volta piuttosto che nei cocktail).

In ogni caso e’ possibile creare delle essenze composite mischiando Fiori di Bach e Californiani, cosi’ come altre essenze di fitoterapia nate in altre parti del mondo.

Queste essenze sono state create alla fine degli anni ’70 da un gruppo di ricercatori guidato da Patricia Kaminski e Richard Kats, fondatori della Flower Essence Society (FES) la distributrice di queste essenze.

La ricerca che ha portato ad individuare i rimedi si avvale di conoscenze medico-olistiche, psicologiche, botaniche, in particolare viene molto osservata la pianta, l’ambiente in cui si sviluppa, ed il modo in cui la pianta si rapporta all’ambiente, in questo modo e’ possibile coglierne le sottili sfumature che aiuteranno poi a precisarne l’utilizzo.

Alcuni fiori utilizzati negli elisir in gocce esistono anche come olii per il massaggio e per la cura della pelle, in particolare si usa l’Olio alla Calendula per addolcire e proteggere la pelle, l’Olio di Iperico (Saint John’s Wort) per le ferite e come calmante del sistema nervoso, l’Olio di artemisia (Mugwort), per i muscoli doloranti ed e’ eccellente per le donne, in quanto migliora tutti i flussi corporei, mentre l’Olio di Tarassaco (Dandelion) - unico nella sua formulazione - e’ nato come eccellente sussidio al massaggio terapeutico e sportivo.

Dr. Nicola Saltarelli

Un grazie per la collaborazione a Nisalta.com


SPOT

 | Contacts | Credits | Info | Dicono di Noi | Pubblicità | Disclaimer | Comunicati Stampa | Newsletter |

Tutto il materiale presente in questo sito è Copyright 2000-2007 Info4U s.r.l.. È vietata la riproduzione anche parziale.
Info4U s.r.l. declina ogni responsabilità per inesattezze dei contenuti e per dati non aggiornati.


16500