Shopping       Add to Google

Home

 
Fai di Beltade.it la tua Home Page
Aggiungi Beltade.it ai Preferiti

powered byGoogle

Web

Beltade

sabato 14 dicembre 2019
   ARCHIVIO CATEGORIE


   SPOT

Tipicoshop.it prodotti tipici regionali al giusto prezzo
   LE ALTRE NEWS

Wellness the best: Premium Spa Resort Hotels presenta il lusso!

Campionati Italiani Assi 2006

Stampa!

Cala il sipario sui Campionati Italiani ASSI con un grande successo.
Dopo la positiva esperienza dell’anno scorso, anche quest’anno la formula combinata Forum Assago e Sporting Milano 3 ha funzionato alla grande. Nonostante i 50 cm di neve e i grossi problemi della vigilia, solo pochissimi giocatori hanno rinunciato a partecipare al più impor-tante evento nazionale di squash.
Sabato 28 gennaio alle 8 di mattina lo staff tecnico ASSI, insieme a Roberto e Chiara Carenzio, era già all’opera per garantire il corretto svolgimento dei Campionati. Dalle 9 alle 20 su 9 campi ininterrottamente oltre 200 partite con oltre 150 iscritti nelle varie categorie.
Domenica trasferimento all’ottimo impianto di Milano 3 dove con la consueta esperta regia di Marco Vercesi si sono disputate spettacolari partite di finale con tanto pubblico presente.

ALL STAR
Davide Bianchetti conquista il suo ottavo titolo assoluto, 4 con la FIGS e 4 con ASSI, eguaglia Marco Nerozzi, storico campione degli anni 80, e si conferma il migliore giocatore di sempre.
Il 28enne bresciano ha raggiunto una maturità in campo che gli permette di dominare gli avversari anche nei momenti difficili. Ricorda nel gioco Federer che nel tennis lascia quasi sempre agli avversari solo la gioia del secondo posto.
Luca Mastrostefano ha tentato di mettere in difficoltà l’amico Davide, ma pur registrando grandi progressi che l’hanno portato nei primi 100 al mondo in classifica internazionale, non riesce a guadagnarsi la vittoria tanto agognata. Gioca ormai alla pari, si avvicina, a volte si porta in vantaggio, ma poi Davide non molla più nulla e per Luca si spegne la luce. Comunque è uno spettacolo vedere i due amici giocare su ogni palla con intensità e determinazione ma con la massima sportività.
Terzo classificato Adam Taleb che dimostra ogni volta il suo talento incredibile. Le sue partite sono le più attese dal pubblico di giocatori che vedono i colpi che sognano di notte...
Fantastica la partita con Gianvito Allegretti vinta da Adam al quinto per 11 a 9 con il pubblico estasiato e che ha riservato ai due atleti un applauso infinito.
Quinto Andrea Bianchetti che abbiamo visto con piacere riprendere la racchetta in mano. Già questo è un successo. Tra i giocatori di categoria Silver sono stati premiati i primi due giocatori che hanno ultimamente fatto vedere grandi progressi. Marco Paterlini di Brescia e Lino Sarzela di Milano stanno godendo degli innegabili vantaggi di giocare con i giocatori più forti d’Italia e acquisiscono di torneo in torneo sempre più sicurezza nelle proprie capacità.

RED
La passione che anima i giocatori RED è unica. Sono quasi tutti giocatori "anta" con l’esperienza e la voglia di giocare che permette loro di aver ragione spesso di giocatori più giovani ma meno determinati.
Il migliore esempio è Domenico Livella, classe 1948, sicuramente classe di ferro, che dimos-tra in ogni partita che lo squash non ha età. Si è arreso solo in finale al bolzanino sette polmoni Paolo Ceciliato che conquista con pieno merito il titolo italiano.
Terzo il milanese Cristiano Mele, quarto Gianluca Battaggia. Quinto Romussi Gianluigi su Marco Franzini. Nono Baroni su Paolo Ghirelli. Diciassettesimo Gianluca Calu su Marco Gabossi.

GREEN
Il tabellone dei gladiatori non ha deluso nemmeno quest’anno le attese.
Da sabato mattina alle 9 fino a domenica alle 18, praticamente sempre in campo o per giocare o per arbitrare... una vita da mediano...
Tre o quattro partite sabato al Forum fino all’accesso ai quarti e quindi a Milano 3 per le tre partite decisive per laurearsi campione italiano. Robert Zweier del Millennium Brescia alza la coppa del campione e mai coppa fu più sudata. In finale a sorpresa il bolzanino Vitaliano La Salvia che di partita in partita ha preso sempre più confidenza e convinzione nei propri mezzi. In semifinale ha battuto Giuseppe Mazzone, testa di serie n.2, che si dovrà accontentare poi del quarto posto, battuto dal bresciano Andrea Taglietti, giocatore ormai già sicuro del passaggio in categoria Red. Quinto Andrea Cabella su Gianmarco Campostrini. Nono Angelo Bracuto su Stefano Corada. In finale per il diciassettesimo sono arrivati Diego Zucchelli e Teo Frongillo che sul due pari hanno deciso di lasciare entrambi!!!
Trentatreesimo Luca Galli su Filippo Guarneri.

GREEN FEMMINILE
Un gruppo di ragazze entusiaste coordinate da "Nonna Papera" Stefania Corsi han dato vita a un divertente torneo. Vittoria in finale di Carla Rossi su Giorgia Spazzali. Terza classificata Letizia Maruca su Francesca Malalan; quinta Mara Gaviglio, nona Carlotta Rossi.

Al termine premiazioni per tutti con un commovente ricordo di Roberto Savoia che sarebbe stato sicuramente lì con noi a godere dello squash, sport che amava tanto.
 

Per le classifiche nelle varie categorie visita il sito ufficiale Assi

 

...ed ecco qualche scatto...


SPOT

 | Contacts | Credits | Info | Dicono di Noi | Pubblicità | Disclaimer | Comunicati Stampa | Newsletter |

Tutto il materiale presente in questo sito è Copyright 2000-2007 Info4U s.r.l.. È vietata la riproduzione anche parziale.
Info4U s.r.l. declina ogni responsabilità per inesattezze dei contenuti e per dati non aggiornati.


66186