Shopping       Add to Google

Sport & Fitness

 
Fai di Beltade.it la tua Home Page
Aggiungi Beltade.it ai Preferiti

powered byGoogle

Web

Beltade

giovedì 4 giugno 2020
   ARCHIVIO CATEGORIE


   SPOT

Tipicoshop.it prodotti tipici regionali al giusto prezzo
   LE ALTRE NEWS

Germania - Campionato mondiale di calcio 2006

A proposito di squash e del 1° torneo a squadre beltade.it...

18ª edizione del nostro SUMMER CAMP

A Balenaria vengono premiate tecnologia ed innovazione

Wu Shu - Ritorno al futuro. Del fitness.

Una giornata particolare

Vai alla pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 [19] 20 21 22 23 24 25 26 27 28

A proposito di squash e del 1° torneo a squadre beltade.it...

Stampa!

E’ la prima volta che viene organizzato un evento a squadre di questo tipo, con una formula nuova e particolare che ha consentito la partecipazione di molti giocatori di livello diverso ed ha reso il tutto divertente e spettacolare. Anche perché ha permesso a giocatori di fama nazionale ed internazionale di confrontarsi fra di loro: Mastrostefano, Pareccini, Taleb e Allegretti, insieme a tanti altri giocatori piazzati fra la prime posizioni del circuito ASSI.

L’evento ha visto la partecipazione di 6 squadre provenienti da Genova, Torino, Brescia, Arona e Milano, ciascuna delle quali composta da dieci giocatori.
A livello di società, hanno partecipato Squash Busalla, Sporting Club Milano3, Millenium, All Crazy team, Squash Mania e XXL Arona.

Il regolamento, d’altra parte, ha consentito la buona riuscita dell’evento: in un solo giorno sono stati disputati più di 100 incontri!
Il torneo è stato vinto dalla squadra di Milano3 che, in finale, ha sconfitto il “Millenium” di Brescia per 7 incontri a tre; in successione, le altre classificate All Crazy, Squash Mania, Busalla e Arona.

La prova, nel complesso, è da ritenersi soddisfacente ed al fine di valutare definitivamente l’esito dell’evento, solo ed esclusivamente dal punto di vista organizzativo, sarà programmata un’ulteriore prova con squadre composte da 5 giocatori; l’esito finale darà indicazioni sufficienti per programmare in modo ufficiale l’evento nel prossimo calendario 2005/06.

Un ringraziamento particolare a “Beltade.it” e “La Gola in tasca” che hanno contribuito con lo “Sporting Club Milano3” all’organizzazione del “I Trofeo Beltade.it”, evento a squadre di Squash condotto da Luca Mastrostefano e Marco Vercesi.
Ed un grazie anche a “Imprima Costruzioni” e all’"Azienda vinicola Ca’ del Grifone", sponsor ufficiali della manifestazione.

Ricordo, sempre parlando di eventi a squadre, il 1° Trofeo a squadre femminile “La Gola in tasca” che si disputerà a metà Maggio allo Sporting di Milano3; seguiranno comunicazioni sull’evoluzione della programmazione dell’evento.

...ed ora tutti a Bolzano, dove parte il circuito a squadre All star 2005, prima tappa delle tre in programma; seconda il 30 di Aprile a Brescia ed poi le finali a Viareggio, a fine maggio.

G.D.
 

Ed ecco le impressioni di chi c’era ed ha vissuto intensamente, pur senza una stilla di sudore, il torneo “beltade.it”. Da assoluta neofita quale sono, lascio ovviamente a G.D. ogni commento tecnico ed organizzativo e mi limito a raccontare le emozioni vissute dall’altra parte del vetro…

In primo luogo l’atmosfera: goliardia allo stato puro, battute a go go (dai suggerimenti a sciogliersi i lacci delle scarpe per guadagnare qualche secondo e respirare agli inviti a darsi al golf…), allegria e spirito di squadra (anche se gli incontri più appassionanti hanno giustamente fatto tabula rasa della competizione ed hanno visto plaudere le finezze stilistiche degli atleti in campo).
E poi l’annullamento delle disparità tecniche (ovviamente non sul campo!) a favore di una quasi rimpatriata tra amici che condividono passione ed amore per lo stesso sport.

Il tutto ad un tale livello di intensità da riuscire a coinvolgere anche chi, come la sottoscritta, ha scoperto solo in quell’occasione che i punti colorati sulle palline da squash identificano la “mescola” e le rendono più o meno adatte al livello di gioco (però.. ho fatto tesoro delle spiegazioni degli esperti, no?!).
A proposito, le suddette palline non sono anche ottime come antistress? Spero di non suscitare le ire degli atleti, ma la similitudine è tale che…

In sintesi, è stata una giornata intensa e ricca di emozioni: gli atleti più “blasonati” hanno dato spettacolo e fornito a quelli un po’ meno esperti un’occasione di confronto unica, in un clima amichevole e rilassato. Per chi assisteva agli incontri, invece, ha significato la possibilità di vedere riuniti alcuni tra i più forti giocatori italiani ed assistere ad uno spettacolo entusiasmante. E chissà, forse ha costituito anche una molla per cominciare a praticare questo sport (a questo punto immagino G.D. con le mani fra i capelli…).

Insomma, grande torneo, grandi atleti, tanto divertimento e un’organizzazione praticamente perfetta; a questo proposito, un grazie di cuore a Luca Mastrostefano e a Marco Vercesi che, oltre al proprio “dovere” sui campi, hanno fatto sì che tutto funzionasse a meraviglia.

Un bravi ed un grazie a tutti i partecipanti, quindi, ed allo Sporting Club Milano 3 che ha ospitato la manifestazione.


Per approfondire

www.lucamastrostefano.it

www.losquashitaliano.it

 


SPOT

 | Contacts | Credits | Info | Dicono di Noi | Pubblicità | Disclaimer | Comunicati Stampa | Newsletter |

Tutto il materiale presente in questo sito è Copyright 2000-2007 Info4U s.r.l.. È vietata la riproduzione anche parziale.
Info4U s.r.l. declina ogni responsabilità per inesattezze dei contenuti e per dati non aggiornati.


8282